Tag: figli

I meravigliosi due anni

Michele, due anni e cinque mesi di incontenibile entusiasmo per tutto.

Ho due anni e quando mi stanco di dormire in camera con mia sorella mi infilo nel lettone. Mi piace così tanto sentire l’odore della mamma, il suo calore sotto il piumone. Nessuno ha ancora capito come sia geometricamente possibile ma pur essendo alto due mele o poco più riesco ad occupare tutta la superficie dormendo a braccia e gambe spalancate, così papà è costretto a passare la notte su un fianco, comodo come un fachiro.
(altro…)

Sono una cattiva mamma

Sono una cattiva mamma perché detesto i Super Pigiamini e, quando i miei figli e io li guardiamo insieme, sbadiglio spalancando la bocca come un ippopotamo africano. Sono una cattiva mamma perché la sera, dopo […]

Fate la nanna (fuga da Alcatraz)

Ore 21. Sei nella stanza dei tuoi figli, li hai appena stesi al tappeto a suon di fiabe lette con voce suadente e russano come Peppa e George. Li osservi amorevole nella luce soffusa, accarezzi […]

I salti magici e quei momenti che non tornano più

Saltare è uno dei giochi preferiti di Michele. Non ha ancora imparato come staccarsi da terra ma si impegna molto e sembra felice dei risultati: ti avvisa con un “Sàttooo!”, si esibisce nel gesto atletico, […]

Il bipolarismo delle mamme

  Essere mamma significa anche essere bipolari. Magari ti svegli una bella mattina felice e grata come quella scema di Pollyanna per essere riuscita a dormire ben quattro ore filate, scendi dal letto con una […]

I figli, il sonno e l’ordine cosmico

La vita di una mamma è fatta anche di misteri insondabili. Al primo posto io metterei senza dubbio la famigerata “Questione Sonno”, scientificamente detta “Perché ca**o i figli dormono come sassi quando la mamma non […]

Domani cresco

A volte Zoe lamenta dolori in varie parti del corpo: una volta è un ginocchio, un’altra il polso. Appurato che non è nulla di grave le spiego la mia teoria in proposito, anche se non […]

Dichiarazioni d’amore

Come ogni giorno (tranne quando il papà, partendo in trasferta, si offre di fare lui da tassista), anche questa mattina il pullmino Mammaturchina Transport è partito alla volta della scuola, al grido di “Viaaa, verso […]

Capitani coraggiosi

Nella straordinaria avventura di essere genitori può capitare di finire con tutti e due i piedi nelle sabbie mobili. Mentre sei lì, affondato fino alle ginocchia nella melma, ti volti e vedi il cartello: pericolo!, […]

Sorprese

“Mamma, ho promesso ai miei amichetti di portargli i tuoi biscotti, domani”, mi ha detto Zoe oggi di ritorno dall’asilo. Così, per tenere fede all’impegno preso da mia figlia con lodevole generosità sua e un […]

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.