Tag: vitadamamma

Il bipolarismo delle mamme

  Essere mamma significa anche essere bipolari. Magari ti svegli una bella mattina felice e grata come quella scema di Pollyanna per essere riuscita a dormire ben quattro ore filate, scendi dal letto con una […]

Amore

L’amore, per me, è quando arrivo a prenderti all’asilo e, in mezzo all’arcobaleno di zainetti, felpe, codini, giacche, scarpe, maestre, bimbi, grida, risate, in mezzo a quel caos colorato ti vedo subito, e i tuoi […]

Il posto sbagliato

Essere mamma* vuol dire essere nel posto sbagliato. Sei nel posto sbagliato quando, dopo aver partorito, ti ritrovi in stanza una “collega” con la voce di Puffetta che passa il tempo blaterando al telefono di […]

Sono una mamma ad alto contatto

Ho cresciuto i miei figli ad altissimo contatto, due piccoli koala di cui i beninformati onniscienti mi dicevano “Se non li fai staccare non si renderanno mai autonomi”, “È morboso!”, “Diventeranno due mammoni!”, come se […]

Sorprese

Sono una mamma*. La mia vita non è come la immaginavo. Non mi sarebbe bastata la fantasia per sognare tutto quello che sto vivendo.

SmallBytes Digital, divertirsi e imparare con le app

Dopo essere diventata mamma ho smesso di guardare a cuor leggero al rapporto tecnologia-bambini. Non mi piace vedere i piccoli ipnotizzati dal web o lasciati a se stessi in compagnia di uno schermo: smartphone, tablet, […]

Guarda che luna

Zoe e io stiamo tornando a casa in auto. È sera, abbiamo fatto un po’ tardi. La Opel si arrampica in seconda su per le colline. Dai finestrini vediamo il mare, i campi di grano […]

Terrible two, che bufala!

I terribili due, l’età ingrata che vede anche i bambini più angelici trasformarsi in belve che fanno perdere il lume della ragione ai genitori, sono una bufala.

La ruòt e il giro del mondo

È un pomeriggio di sole. Zoe, che era in giardino a giocare, spalanca la porta finestra ed entra in casa. È emozionata, quasi mi urla: “Mamma, lo sai che nonno mi ha fatto entrare nell’ulaòp?”.

Baciami, stupido

“Mamma, sai che quando inseguo Tommi, Raffi e Giulio per baciarli loro non vogliono? Quando gli chiedo di giocare ad acchiapparella-baci, scappano velocissimi!”. “Secondo te, come mai?”. “Perché ai maschi fa schifo il rossetto!“. “Ah! […]

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.