Top

Qui a Senigallia sono i giorni del Summer Jamboree, il più grande festival musicale internazionale di cultura, concerti, esibizioni e musica degli anni Quaranta e Cinquanta che fa ballare tutta la città, e i librai di Mondadori Bookstore Senigallia mi

Nella straordinaria avventura di essere genitori può capitare di finire con tutti e due i piedi nelle sabbie mobili. Mentre sei lì, affondato fino alle ginocchia nella melma, ti volti e vedi il cartello: pericolo!, stanchezza, incertezza, nervosismo. Non lo avevi mica visto, quel segnale, perché eri troppo impegnato a correre.

[caption id="attachment_626" align="aligncenter" width="500"] Foto dal web[/caption] In vacanza Zoe ha fatto amicizia con tanti bambini. C'erano bambini felici, come Sofia, cinque anni, la miglior complice-da-scivolo-giallo che mia figlia potesse desiderare. O come Alan e Evan (zitti tutti, meritano un post a parte per quanto erano simpatici!), due fratelli chiacchieroni che mi hanno stordita di domande. Felici come Nicola, gelosissimo della sua attrezzatura da costruttore di castelli di sabbia, e come Flora, professionista delle bolle di sapone. E c'erano bambini meno felici.

Bambina, ci sono segreti che non ti racconterò mai. Non ti racconterò che l’arrivo di un figlio è una sorpresa che ribalta le esistenze e i piani dei genitori, per quanto si sentano preparati all’evento. Non ti racconterò che i piani, in realtà, sono una ridicola illusione. Uno si convince di avere tutto sotto controllo, invece non ha capito niente. I piani sono fatti apposta per essere scompaginati ed è bello così, perché ogni volta che qualcosa non va come vorresti sei costretto a rallentare e cambiare passo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.