Tag: mammaturchina

Le mamme e la conquista del divano – Cosa aspettarsi dopo che si aspetta ep.15

Quando stai per diventare mamma ricevi tanti (troppi!) consigli non richiesti.
Il pessimista: dormi adesso, che dopo…
Lo scienziato: ma come, niente epidurale?
Lo psicologo: mi raccomando, fallo mangiare ogni tre ore che sennò diventa una cosa morbosa e si fissa con le tette.
Il generale: fagli capire subito chi comanda.
Il juke-box umano: per farlo addormentare cantagli i Pooh, coi miei funzionava sempre (e per forza, aggiungerei).
Generalmente chi ha tanta smania di spargere qui e là le sue perle di saggezza o non ha figli o è una persona che non ci ha capito nulla, quindi è meglio non curarsi di loro e annuire con la testa per poi accartocciare tutta quell’aria fritta e dimenticarsene.
Però attenzione, future mamme. C’è una cosa che nessuno vi dice e che invece bisogna sapere: avere il sacro divano tutto per voi sarà un’impresa titanica!
(altro…)

“Non dire cazzo”. Cazzo, che libro!


Qui a Senigallia sono i giorni del Summer Jamboree, il più grande festival musicale internazionale di cultura, concerti, esibizioni e musica degli anni Quaranta e Cinquanta che fa ballare tutta la città, e i librai di Mondadori Bookstore Senigallia mi hanno consigliato un libro in sintonia con questa manifestazione: spumeggiante.
In realtà “Non dire cazzo”, di Francesca Rimondi, bolognese di quarantatrè anni alla sua opera prima, è molto di più. È il libro che, quest’anno, mi ha fatto più ridere, immedesimare e commuovere. Una lettura che decanterà dentro di me e credo che, anche fra qualche tempo, mi darà ancora spunti di riflessione (sicuramente la voglia di rileggere alcuni dialoghi) perché ha saputo parlare senza fronzoli a quella parte di me che desidera disperatamente un ‘pat-pat’ di solidarietà sulla spalla.
(altro…)

“Il grande grosso libro delle famiglie”, scoprire un mondo a colori

(Premessa: mi piacciono i libri che parlano della ‘realtà’ ai bambini. Mi piacciono quei libri che aiutano noi genitori a spiegare ai nostri figli come va il mondo e cosa succede fuori dalla loro piccola […]

Che rabbia!, imparare a riconoscere le emozioni

Roberto ha passato una bruttissima giornata: appena arrivato a casa il suo papà, forse distratto dalla preparazione della cena, gli chiede con poco garbo di togliersi “quelle scarpacce”. Quando poi il nostro piccolo protagonista rifiuta […]

Ti scatterò una foto

Quando avevi tre anni mi hai detto “Mamma, voglio fare le foto”, e io ti ho messo in mano una vecchia macchinetta di quelle compatte. Tu ti sei legata il cordino al polso, per non […]

“Ops! Abbiamo un problema”, superare le paure per scoprire l’amicizia

A Orso piace avere tutto sotto controllo. A Orso piace avere una casa pulita e ordinata e prendersi cura della sua peluche Orsetta. Un giorno, però, Orso scopre che nella sua libreria si nasconde un […]

Mamme, papà, bambini e un’estate fra i libri

Ho sempre amato i libri. Ho continuato ad amarli dopo essere diventata mamma (anche se confesso, e credo mi capirete, di non riuscire più a leggere ai ritmi favolosi di “prima”) e insieme a Zoe […]

Photowalk2018, seconda tappa alla scoperta di Cupra Marittima

Amici, la seconda tappa dei Photowalk marchigiani è alle porte! Ci vediamo domenica 17 giugno, armati di smartphone, macchina fotografica e tanta voglia di scoprire la nostra bellissima regione, a Cupra Marittima, borgo medievale e […]

Tutti Fuori, a Montegranaro il primo festival delle pedagogie alternative

Amici marchigiani e non, oggi voglio invitarvi a un appuntamento imperdibile che si terrà a Montegranaro (in provincia di Fermo) il 19 e 20 maggio. Si tratta di Tutti Fuori, primo festival marchigiano sulle pedagogie […]

Sono una cattiva mamma

Sono una cattiva mamma perché detesto i Super Pigiamini e, quando i miei figli e io li guardiamo insieme, sbadiglio spalancando la bocca come un ippopotamo africano. Sono una cattiva mamma perché la sera, dopo […]

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.